Terremoto.La Banca Monte Pruno offre le spese di viaggio per gli sfollati che verranno nel Vallo Il Magic Hotel di Atena Lucana disponibile all'accoglienza









































banca e terremoto evidenzaNon è caduto nel vuoto l’appello alla solidarietà nei confronti delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma e in questi giorni anche da una violenta ondata di maltempo.

Vincenzo Vespoli, titolare dell’agriturismo Macchiapiede di Sala Consilina ha messo a disposizione degli sfollati l’intera struttura ed ha invitato gli altri imprenditori del settore a fare altrettanto. Le adesioni non sono tardare ad arrivare.

La Banca Monte Pruno, attraverso il Direttore Generale Michele Albanese, ha dato la propria disponibilità ad accollarsi le spese di viaggio delle persone che dalle zone terremotate verranno nelle strutture della provincia di Salerno che avranno dato la loro disponibilità ad accogliere chi non ha più un tetto. Inoltre, l’istituto di credito sosterrà anche le spese necessarie per l’eventuale acquisto di cibo, vestiario o farmaci.











“Non stiamo facendo nulla di straordinario – ha spiegato Albanese – ma soltanto quello che è giusto faccia in questi casi una banca di credito cooperativo, ovvero aiutare chi è in difficoltà e noi ci saremo sempre perché così deve essere”.

A raccogliere l’appello di Vincenzo Vespoli è stata Colombina Marino del Magic Hotel di Atena Lucana che ha dato la disponibilità ad ospitare 8 persone presso la propria struttura offrendo gratuitamente vitto e alloggio.

Anche il villaggio turistico “Cilento Azzurro” di Villammare ha aderito all’iniziativa. La proprietaria Anna Zicarelli ha messo a disposizione 3 villini, ognuno dei quali può ospitare fino a 5 persone. Ciascun villino è dotato di riscaldamento e cucina.

– Erminio Cioffi –


  • Leggi anche:

19/01/2017 – Terremoto Centro Italia. Agriturismo di Sala Consilina offre ospitalità agli sfollati



































Un commento

  1. Mi associo all ‘iniziativa offrendo la possibilità di inserimento nel mondo del lavoro locale sia a persone singole che famiglie. Saluti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*