Massima allerta nel territorio per la segnalazione di una truffa giunta tramite il servizio WhatsApp del Comune di Teggiano.

Un uomo molto alto, sui 40 anni, con una monovolume grigia, riferendo in maniera del tutto falsa che il Comune di Teggiano ha regalato a 60 vedove un quadro di soggetto religioso, chiede un’offerta per il pagamento delle spese.

Non esiste nessuna iniziativa da parte del Comune di questo genere, per cui invitiamo a segnalare in maniera tempestiva ai Carabinieri casi analoghi.










E’ questo il primo messaggio WhatsApp del Comune di Teggiano inviato a tutti i cittadini che si sono iscritti al servizio.

– Filomena Chiappardo –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*