Poteva trasformarsi in una tragedia la vicenda di un pensionato di 68 anni di Teggiano che qualche giorno fa, mentre ripuliva dei roveti dietro casa sua, nella frazione di Prato Perillo, è svenuto dopo aver inalato del fumo e invece l’intervento tempestivo dei vicini ha evitato il peggio e regalato un lieto fine alla storia.

I vicini di casa, infatti, hanno visto l’uomo perdere i sensi e non hanno esitato un attimo a intervenire, tirando l’uomo fuori dal fumo che lo aveva completamente avvolto, evitando di essere bruciato dalle fiamme che, nel frattempo, erano diventate una vera e propria minaccia.

L’uomo è stato successivamente soccorso dal personale del 118 che lo ha trasportato presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla per monitorare la situazione. Fortunatamente le sue condizioni, grazie al tempestivo intervento dei soccorsi, non destano preoccupazioni.

– Tania Tamburro – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*