“La non chiusura dell’ufficio postale è una grande vittoria non solo per la comunità di San Marco ma per tutto Teggiano”.

Queste le considerazioni di Rocco Cimino, sindaco del borgo medievale, alla luce della decisione del TAR di Salerno che ha sospeso l’efficacia del provvedimento adottato da Poste Italiane, con il quale era stata disposta la chiusura perentoria dell’ufficio, a partire dallo scorso 7 settembre.

 “Avevamo, sin da subito, manifestato il nostro disappunto per una scelta ingiusta – aggiunge Cimino – e ci siamo attivati in tutti i modi possibili per far si che l’ufficio restasse operativo. Si tratta di un servizio prezioso per l’utenza teggianese e la soppressione avrebbe creato notevoli disagi”.

Un ringraziamento particolare – conclude il primo cittadino – va all’avv. Biagio Matera che ha ottenuto questo importante risultato, assistendo e difendendo il Comune in maniera gratuita, come già capitato in passato”.

– Cono D’Elia –


Articolo correlato


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.