Non c’è assolutamente nessuna crisi. Il gruppo ‘Insieme per Teggiano’ ha esasperato un pò i toni ma amministreremo fino in fondo e rispetteremo, con responsabilità, il mandato degli elettori”.

Queste alcune delle considerazioni rilasciate ai nostri microfoni da Rocco Cimino, sindaco di Teggiano, in riferimento al manifesto pubblico realizzato dai consiglieri di maggioranza, facenti parte del gruppo autonomo “Insieme per Teggiano”, Lisa Babino, Sonia Marino e Mario Trezza. Manifesto seguito alla revoca delle cariche assessoriali e delle deleghe da parte dello stesso primo cittadino.

Su quanto scritto, in riferimento a presunti contatti con la minoranza per rimpasti di governo, Cimino sottolinea:“Non c’e stato nessun contatto. Chi mi conosce sa che non mi sono mai prestato all’inciucio politico.

Precisa, inoltre:“La cosa che meno mi è piaciuta leggere è che qualche consigliere ritiene di essere stato determinante per la vittoria delle elezioni. Le elezioni si sono vinte grazie al movimento di persone che ha diffuso il programma e grazie alla gente che ci ha votato”.

In merito alla giunta e all’eventuale sostituzione degli assessori, il sindaco dice, infine:“Non ci sarà un rimpasto, la giunta sarà a 3. Auspichiamo che tutto torni alla normalità”.

-Cono D’Elia-


 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*