Una manifestazione sempre più ricca di partecipazione, spunti e qualità. E’ quanto è emerso in occasione della conferenza stampa di presentazione della XXII edizione della festa medievale “Alla tavola della Principessa Costanza”, in programma, come ogni anno, i prossimi 11-12 e 13 agosto. Presenti, tra gli altri, il presidente della Pro Loco di Teggiano Enrico Maria Amelio, Cono Federico Responsabile dell’Area Direzione della Banca Monte Pruno, il sindaco Rocco Cimino e la “Principessa Costanza” Cinzia Innelli.

Un’edizione, quella di quest’anno, che per la prima volta presenterà un nuovo principe. Dopo 22 anni, infatti, Antonello Sanseverino avrà il volto di Michele Fazio.Torna, poi, l’assalto al castello dopo un anno di “pausa”.

“Sono davvero tante le peculiarità che caratterizzeranno l’edizione annuale della festa medievale per antonomasia della Campania – sottolinea il presidente Amelio – Dal ritorno dell’assalto, un vero e proprio colossal teatrale, passando per la presenza di una taverna in più nella piazza principale e per le importanti mostre allestite nel castello, fino alla presenza nel corteo di una rappresentanza dell’Uruguay”.

Quest’anno, inoltre, nella 3 giorni sarà possibile acquistare il libro “L’assedio di Diano”, lavoro dello storico Arturo Didier dedicato proprio all’assalto al maniero teggianese, nel 1497, da parte del re di Napoli.

– Cono D’Elia –



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*