L’ultimo ritrovato in fatto di placche della Beghelli è stato l’elemento al centro dell’incontro promosso dalla IEM di Antonio Morena che si è svolto a Teggiano alla presenza di tecnici che hanno potuto ammirare “Brain“, la placca che ha messo il cervello.

Si tratta dell’ultimo ed innovativo prodotto dall’azienda bolognese, che è destinato a cambiare le abitudini di quanti avranno modo di installarla. Una placca colorata che si comanda attraverso una APP con funzione Domotica, il tutto senza fili e con collegamenti via radio. La placca intelligente ha molteplici funzioni: si trasforma in cromotermostato, oltre a diventare anche lampada di emergenza e tanto altro.

Ho voluto presentare questo prodotto davvero innovativo – ha detto Antonio Morena, titolare della Iem- e la presenza di tanti addetti ai lavori soprattutto professionisti che hanno accolto con favore questo prodotto, mi fa essere soddisfatto della scelta fatta e spero che il prodotto possa ora trovare il consenso della clientela”.

La serata si è conclusa con una conviviale presso l’hotel ristorante “La Marchesina” a Pantano di Teggiano.

– Gerardo Lobosco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano