7 thoughts on “Teggiano: l’ex sindaco Cimino: “Chiedo scusa al paese. Non meritava questo epilogo”

  1. A sanare i debiti aumentando le tasse non ci vuole nulla… Il sindaco cimino in questo anno e mezzo ha dimostrato solo arroganza… E lo dico da suo elettore… Dopo dieci anni di amministrazione di cambia non pensavo che si potesse peggiorare…

  2. ma siete bravi solo a giudicare, ma perchè non volete capire che in 10 anni precedenti non hanno fatto un tubo , anzì hanno già fatto molto , ma il primo anno se vai ad amministrare non fai niente come tutti, l’unico errore che ha fatto il sindaco si è circondato di persone meschine , e Voglio dirgli Che se mai si dovesse ricandidare io lo rivoterei , ma preferisco che con il suo amino mobile non si mischi con chi crede di essere il patron di teggiano sparando cazzate a destra è sinistra illudendo di essere il Dio invano , faccendo del suo mestiere l’arma di guerra contro chi non lo ha votato anche nel suo quartiere lo hanno tradito…………. qindi non si illudessero di ricandidarsi perchè solo gli orbi li possono votare ai tre dell’Ave maria + Il re di teggiano e tutti i suo discepoli…….

  3. Si è adoperato per sanare i debiti lasciati da chi si preoccupava di fare solo azioni legali.
    Ha recuperato milioni di euro per lavori lasciati in sospeso finanziati dalla Comunità Europea.
    ha dato infine spazio a chi non lo meritava.

  4. Animo nobile? Ma mi spieghi che cosa ha fatto in un anno e mezzo di amministrazione l’esimio dottor cimino? Non ha mantenuto mezza delle promesse fatte in campagna elettorale… Se gli si chiedeva qualcosa riguardo il comune cambiava argomento, e gli unici incontri con i cittadini li ha fatti dopo che è accaduto il misfatto con i tre consiglieri fuoriusciti (alla faccia della democrazia partecipata di cui sparlava in campagna elettorale). I tre hanno sbagliato e non lo metto in dubbio ma far passare cimino come una vittima è ridicolo… Sarà ricordato come il peggior sindaco della storia di teggiano, verrà ricordato al massimo per le luci o per aver concesso la cittadinanza onoraria a mihele albanese…. Ma fatemi il piacere voi e Rocco cimino

  5. Caro dottore, mi dispiace per quello che ti è accaduto, del trattamento che ti hanno riservato, purtroppo non lo meritavi, il tuo animo nobile non ha prevalso sulla cattiva politica clientelistica. Lascia stare la politica, la tua statura professionale non può abbassarsi a queste meschinità. E’ proprio vero il vecchio detto: da vivo, nessun eroe è profeta in patria.

  6. Questi tre signori hanno tradito i loro elettori , ma la cosa piu grave e il gesto studiato a tavolino, ma noi popolo vogliamo capire chi e il mandante della minoranza che voleva aggregarsi con la maggioranza, per farsi che venga data la giusta paga insieme agli altri tre all. Indona delle nuove elezzioni . io voglio dire ai Giovanni di dare al popolo una nuova generazioni di politici .

  7. Hai ragione se non toglievi le deleghe e percepivano lo stipendio adesso non saremo qui a discutere caro Cimino siamo tutti con te non mollare i traditori non meritano di governare teggiano e stai sicuro che i tre dissidenti restaranno fuori i Dicandia non prenderanno serpi nel loro gruppo e vinca chi merita

Comments are closed.