Anche la didattica del “Pomponio Leto” di Teggiano si ferma per un ultimo saluto alla giovane Federica Tropiano, morta nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 novembre, in seguito ad un tragico incidente domestico.

Durante i funerali, che si sono svolti questa mattina nella chiesa di San Giuseppe operaio nella frazione Pantano di Teggiano, per 10 minuti, dalle ore 10.50 alle 11, l’attività didattica del “Leto” si è fermata per ricordare Federica.

I circa 1.000 studenti ed i loro docenti, impegnati nella didattica a distanza, si sono raccolti nel silenzio ricordando così quella che è stata per 5 anni la loro compagna. Federica, infatti, ha frequentato il Liceo Economico Sociale presso l’Istituto d’Istruzione Superiore di Teggiano, diplomandosi 2 anni fa.

E’ stata una volontà dei docenti e degli studenti che ho immediatamente condiviso – ha riferito la Preside del ‘Pomponio Leto’, Maria D’Alessio -. La tragedia che ha colpito questa nostra ex allieva ha scosso tutti, soprattutto quei docenti che l’hanno seguita nei cinque anni di studio e tutti i compagni che l’hanno, nel tempo, conosciuta. Fermarci tutti, oggi, per 10 minuti, in sofferto raccoglimento, è stato il segno della nostra vicinanza alla famiglia di Federica e a tutti quelli che l’hanno conosciuta e incontrata, colpiti da un dolore che neanche il tempo riuscirà mai a cancellare“.

– redazione –


  • Articolo correlato

18/11/2020 – Teggiano dà il suo addio a Federica Tropiano. Dolci note per accompagnare la sua danza verso il cielo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.