https://farm6.staticflickr.com/5446/18819011006_1d489f0906_b.jpgIl Comune di Teggiano si arricchisce di un nuovo servizio. Si è tenuta ieri, nel centro storico, infatti, l’inaugurazione dei nuovi uffici della Banca Monte Pruno. Alla presenza, tra gli altri, del direttore dell’istituto di credito Michele Albanese, del sindaco Rocco Cimino e con la benedizione del parroco Don Giuseppe Puppo, si è proceduto al consueto taglio del nastro

Il presidio, situato a piazza Portello, vedrà la presenza giornaliera, dalle ore 8:30 alle 17, di un operatore e consentirà alla clientela di effettuare numerose operazioni bancarie attraverso un Atm dotato dei massimi standard di sicurezza e privacy.

Un servizio che, oltre a risultare prezioso per l’utenza, contribuisce a rivitalizzare il centro storico, come sostenuto dal direttore Albanese.

Da Teggiano abbiamo iniziato – sottolinea – e siamo davvero felici ora di aprire un presidio nel centro storico, utile per l’utenza ma anche per la valorizzazione dello stesso”.

Al termine dell’inaugurazione ci si è spostati nel complesso della Santissima Pietà dove si è svolta la cerimonia di consegna ai genitori dei primi libretti di risparmio per i neonati, nell’ambito dell’iniziativa “Un Manifesto per ogni nascita”, avviata dall’amministrazione comunale teggianese.

Il progetto prevede  il deposito di 100 euro su un libretto intestato ad ogni nuovo nato residente a Teggiano. La cerimonia ha coinvolto i genitori dei bimbi nati tra giugno e dicembre 2014

– Cono D’Elia –



 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano