Un agosto particolare è stato vissuto quest’anno da Teggiano che dopo 26 anni ha visto lo stop, a causa delle normative anti-Covid, della manifestazione “Alla Tavola della Principessa Costanza”. La kermesse medievale ha da sempre accolto decine di migliaia di spettatori provenienti da tutta Italia e la decisione di interrompere la manifestazione non è stata presa a cuor leggero dalla Pro Loco di Teggiano, che tuttavia non si è fatta scoraggiare dagli eventi e ha organizzato una mostra, inaugurata questa sera presso il Chiostro della Chiesa di San Francesco di Teggiano, dal titolo “26 anni di Principessa Costanza”, in cui vengono ripercorsi i momenti salienti delle passate edizioni.

Abbiamo voluto inaugurare questa mostra per tante ragioni – ha dichiarato con emozione il Presidente della Pro Loco di Teggiano Biagio Matera -. Per noi ha un significato importante, perché a causa dell’emergenza sanitaria non abbiamo potuto organizzare la nostra storica manifestazione. Abbiamo però voluto intraprendere questa iniziativa perché il ricordo della Principessa Costanza deve rimanere vivo. E’ importante per Teggiano e i teggianesi celebrare questa manifestazione, così abbiamo messo in risalto la storia di 26 anni di successi”.

La nostalgia per l’evento ha anche coinvolto i social network. La Pro Loco Teggiano, infatti, ha pubblicato sulla propria pagina Facebook dei video che riprendono i momenti suggestivi e caratteristici delle passate edizioni. Anche la Piazza di Teggiano è stata addobbata con ornamenti tipici della kermesse.

Presente all’evento, tra gli altri, al taglio del nastro Chiara La Maida, consigliere della Pro Loco, e il consigliere comunale Conantonio D’Elia che ha auspicato “una prossima edizione 2021 più bella ancora di quelle a cui abbiamo con piacere assistito fino all’anno scorso”.

La mostra, aperta al pubblico, vede ripercorrere tramite scatti fotografici i personaggi che hanno segnato la storia dell’evento “Alla Tavola della Principessa Costanza” fino agli attuali principe Antonello Sanseverino, rappresentato dalla scorsa edizione da Vincenzo La Maida, e l’amata Principessa Costanza interpretata dalla giovane Greta De Paola.

– Maria De Paola –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*