Ringraziare le Istituzioni locali per il forte impegno profuso nel territorio del Vallo di Diano durante l’emergenza Coronavirus. E’ quanto accaduto questa mattina alla cerimonia di premiazione presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano su iniziativa della Dirigente scolastica Maria D’Alessio.

Sono stati premiati Alessandro Morello, Vigile del Fuoco di Teggiano e caposquadra presso il Distaccamento di Sala Consilina, il Comandante della Polizia Municipale di Teggiano Pierangelo Trezza accompagnato nella circostanza dall’assistente Eliseo Innamorato , il Comandante della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina Nicola Molinari, il Comandante del Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina Paolo Maisto, il sindaco di Teggiano Michele Di Candia, il Comandante della Stazione Carabinieri di Teggiano Francesco Pennisi, Rocco Colombo, già Dirigente scolastico del “Pomponio Leto”, il Comandante della Polizia Municipale di Sant’Arsenio Vincenzo Spinelli, il Presidente del Consiglio comunale di Teggiano Vincenzo D’Alto, gli agenti di Polizia Stradale Vincenzo Lamattina e Giuseppe Sabia, gli alunni Cinzia Costa e Gabriel Colucci.

Ringraziamo sentitamente tutti coloro che hanno aiutato questa scuola, i suoi alunni e l’intera comunità a superare l’emergenza nazionale da Covid-19 – ha esordito Rocco Colombo -. Un ringraziamento va anche alla Dirigente Maria D’Alessio che ha intrapreso l’unica iniziativa pubblica nel Vallo di Diano a livello scolastico per esprimere la propria gratitudine alle Forze dell’Ordine e alle Istituzioni che sono state dei veri e propri angeli custodi per tutti noi, insieme ai docenti e ai rappresentanti di Istituto degli studenti che hanno profuso tutto il loro impegno nel duro periodo del lockdown“.

L’evento ha visto anche la commemorazione del compianto Luigi Morello, Capo Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina, che ha perso la vita lo scorso marzo a causa del Coronavirus. Commosse le espressioni dei presenti durante il minuto di silenzio in onore di Morello, rappresentato nella cerimonia odierna dal fratello Alessandro, come le parole di Rocco Colombo che lo ha definito “un caro amico di tutta la scuola, che non si è mai risparmiato in termini di impegno per il nostro Istituto e per tutta la comunità valdianese, rappresentando un vero e proprio punto di riferimento per tutti noi“.

Al termine della cerimonia sono stati conferiti ai presenti dei regali come simbolo di ringraziamento, realizzati a mano dagli alunni del Liceo Artistico di Teggiano, alla presenza anche del vice presidente del Cnsiglio d’Istituto Fiorella Campise.Ringrazio la Preside D’Alessio per questa iniziativa- ha riferito il sindaco Michele Di Candia- Il nostro comune,grazie alle attività promosse dal nostro istituto delle politiche sociali diretto senza risparmiarsi un attimo dal consigliere titolare della delega Marisa Federico, ha dato il suo contributo per cercare di venire incontro alle esigenze di alunni e studenti. L’iniziativa di oggi  registra veramente una grande attenzione verso il territorio”.

E’ un dovere e un onore per noi ringraziare tutte le Istituzioni amiche della scuola – ha concluso la Dirigente scolastica Maria D’Alessio – che ci hanno fatto sentire ancora più protetti in un periodo buio che speriamo esserci lasciato alle spalle“.

– Maria De Paola –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*