Domenica 2 agosto a San Marco di Teggiano si terrà la XI edizione della manifestazione “Cunti e Canti”, nata per valorizzare la tradizione orale di Teggiano attraverso l’esibizione degli anziani portatori della tradizione locale. La kermesse nel corso degli anni si è evoluta e aperta accogliendo narratori e suonatori provenienti anche dai paesi limitrofi, trasformandosi così da “Cunti e Canti Rianisi” (nome originale) a “Cunti e Canti” (del Diano).

Il programma di quest’anno prevede la partecipazione di tre gruppi teatrali del Vallo di Diano che metteranno in scena piccoli sketch in dialetto. Si tratta de “I ragazzi di San Rocco” di Sala Consilina, l’Oratorio San Giovanni Battista di Padula e i I saltimbanchi di Don Bosco di Polla.

La parte musicale invece prevede l’esibizione dei suonatori tradizionali di Teggiano da qualche tempo denominati “Li criaturi ri Santu Marcu”, autentici interpreti del patrimonio orale teggianese, mentre concluderà la serata il Gruppo Folk “La Cilentana” da Novi Velia. A seguire si suonerà nell’area verde (Casa dell’Acqua).

La serata sarà presentata dalla giornalista di Ondanews Giovanna Quagliano e da Pino D’Alvano.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito. Per maggiori informazioni e contatti telefonare al 340/2893043.

– redazione – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*