Rifiuti Tompone San Raffaele Teggiano 2 03-03-19Ancora una volta l’inciviltà e la noncuranza del territorio e dell’ambiente la fanno da padrone nel Vallo di Diano, spesso protagonista di episodi di abbandono indiscriminato di rifiuti.

Una vera e propria discarica abusiva si è formata a Teggiano, in località Tompone di San Raffaele, dove un grosso cumulo di rifiuti domina il paesaggio naturale circostante.

Pneumatici, sacchetti di plastica, componenti di arredo depositati in un territorio che dovrebbe essere caratterizzato dalla salubrità e dall’attenzione per la vegetazione. Si tratta di una zona isolata immersa nella natura, non soggetta a un transito intenso di auto e, perciò, un bersaglio ideale per chi trasporta e deposita ogni sorta di pattume. Nella maggior parte dei casi sono rifiuti non riciclabili che possono recare seri danni all’ambiente.

Un fenomeno presente anche in altre zone di Teggiano, come nella frazione di Pantano dove in via Impalizzata e via Pantano Grande sono abbandonati vari rifiuti nei terreni e nei fossati. Anche qui sono presenti rifiuti potenzialmente pericolosi per l’ambiente e la salute, come lamiere di una tettoia dismessa, oggetti e bidoni di plastica, spesso bruciati per occultare lo smaltimento illecito.

Una situazione, quella dell’abbandono dei rifiuti, dilagante nell’intero Vallo di Diano nonostante la sensibilizzazione operata dai Comuni. Occorre ricordare, infine, che l’abbandono dei rifiuti costituisce un illecito perseguibile penalmente.

– redazione –

Pannelli rifiuti via Pantano grande Teggiano 03-03-19 Rifiuti via Impalizzata Teggiano 03-03-19 Rifiuti Tompone San Raffaele Teggiano 03-03-19 Rifiuti Tompone San Raffaele Teggiano 3 03-03-19

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano