Si è conclusa ieri sera la IV edizione della manifestazione “Notti Diwine“, organizzata dall’Associazione Culturale Ideazioni, con il sostegno della Banca Monte Pruno.

Le due serate, che si sono tenute nel centro storico di Teggiano, in Piazza IV Novembre, hanno visto una partecipazione numerosa di persone, che hanno degustato vini di importanti cantine lucane e campane: “Paternoster Vini”, “Librandi”, “Feudi di San Gregorio”, “Santacosta”, “Villa Vistarenni”, “Viticoltori De Concilis”.

In abbinamento, è stato realizzato un ottimo menù con piatti squisiti e gustosi, legati alla tradizione locale, come i “parmatieddi al sugo”, il cacio e formaggio di Moliterno, salumi.








Le serate sono state animate da due gruppi musicali: “Le Frenetiche”, guidate dal vocal coach Caravano, arrangiatore e cantante dei “Neri per caso” e “The Marmelades”.

Nel corso della prima serata, è stato, inoltre, presentato il libro “158 Comuni, Ricette, Filmati – Salerno Una Provincia da Gustare”, con la presenza dell’autore Enzo Landolfi.

Molto soddisfatti gli organizzatori della manifestazione, che sono riusciti a creare un evento che valorizza ottimi vini e buon cibo, da degustare in una location unica, come quella del centro storico di Teggiano.

L’appuntamento da parte dell’Associazione Ideazioni, guidata dal presidente Antonio La Maida, è per il prossimo anno con una nuova edizione all’insegna del “bere di qualità”, abbinando vini di cantine importanti e prodotti tipici gustosi e genuini.

– Filomena Chiappardo –


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*