La Festa dell’Infanzia apre i battenti con un doppio appuntamento previsto per sabato 18 e domenica 19 novembre a Teggiano, per sensibilizzare sul tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza alla vigilia della ricorrenza dell’approvazione della Convenzione Onu sui loro diritti del 20 novembre 1989.

L’evento, giunto alla XI edizione, è ideato e fortemente voluto dallo Studio pediatrico D’Alvano con la collaborazione dell’associazione Amidia e ha scelto per quest’anno il tema “In viaggio”. Si parte proprio da un viaggio, sabato mattina, con le scuole del comprensorio valdianese coinvolte in un percorso nel centro storico di Teggiano, che parte con la visita alla Cattedrale di Santa Maria Maggiore in compagnia dell’architetto Giovanna D’Elia e prosegue al Castello Macchiaroli che ospiterà “Si, viaggiare” di Enzo D’Arco, portato in scena dagli allievi de “La Cantina delle Arti” e terminerà al Liceo ArtisticoPomponio Leto” con una serie di attività coordinate dal professore Germano Torresi.

Si continua nel pomeriggio, a Prato Perillo di Teggiano presso il Centro Parrocchiale “Piergiorgio Frassati”, con una serie di spettacoli delle scuole primarie di Teggiano e di Sala Consilina, con l’esibizione del coro del maestro Enrico Coiro “Dianum” e la palestra Salus.

Si riprende domenica nel centro parrocchiale “Frassati” con una mattinata dedicata a laboratori ludico-didattici dello staff di Amidia. Si prosegue nel pomeriggio con un convegno sul tema “In viaggio” e la presenza delle istituzioni locali, della senatrice Angelica Saggese, delle psicologhe Claudia Colombo e Annamaria Improta, con Teresa D’Amato dell’Associazione Italiana Celachia e la cardiochirurga Francesca D’Auria.

Al termine è prevista la premiazione del video concorsoIn viaggio… Al di là delle stelle”. I buffet conclusivi sono organizzati dall’AIC, che ha sposato l’iniziativa per sensibilizzare le famiglie sul tema della celiachia, e dalle mamme della Festa dell’Infanzia.

L’iniziativa si avvale del patrocinio morale della Regione Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Teggiano e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

– Maria De Paola – 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano