Per il terzo anno consecutivo l’Istituto Omnicomprensivo di Padula, di cui il Liceo Scientifico “Pisacane” fa parte, ha ottenuto la qualifica di “scuola virtuosa” sui temi relativi all’uso sicuro e positivo delle tecnologie digitali.

Lo scorso novembre l’Istituto si è dotato di un proprio documento di ePolicy recante le norme comportamentali e le procedure per l’utilizzo, in ambiente scolastico, delle TIC (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione). In particolare nel documento sono specificate le misure per la prevenzione delle problematiche legate ad un uso non consapevole delle tecnologie digitali, nonché quelle relative alla loro rilevazione e gestione. L’obiettivo è tutelare la permanenza dei minori in rete.

Il prestigioso riconoscimento è arrivato direttamente dal Ministero dell’Istruzione, tramite il Safer Internet Centre, e si inserisce nel novero delle tante iniziative messe in campo per la prevenzione e il contrasto al bullismo e cyberbullismo.










L’Istituto Omnicomprensivo di Padula ha infatti ottenuto già da tempo, da parte dell’Osservatorio Provinciale per l’Infanzia e l’Adolescenza di Salerno, il titolo di “scuola-sentinella” ed è punto di riferimento per l’intero Vallo di Diano nel contrasto al Bullismo/Cyberbullismo.

Soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente Maria D’Alessio per l’importante obiettivo raggiunto dalla scuola di Padula.

– redazione –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*