Ringrazio la Ministra alle Pari Opportunità e alla Famiglia Elena Bonetti, per la sensibilità e l’impegno mantenuto. Ancora una volta ha dimostrato con concretezza di accogliere le istanze dei Territori e delle Associazioni, rispondendo ad un’esigenza di carattere sociale. Già a maggio dello scorso anno durante un incontro ad Ercolano le avevo rappresentato, le esigenze di diverse associazioni, rappresentate anche attraverso una nota ufficiale del Gruppo Regionale di Italia Viva, incassando la sua assoluta condivisione. Abbassare l’Iva agli assorbenti è certamente un atto di civiltà, che va nella direzione di mettersi al passo di altri paese europei e non solo. E’ un primo risultato dopo tante promesse mancate, l’obiettivo è quello di arrivare a un ulteriore abbassamento dell’aliquota”. Lo ha dichiarato Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale della Campania.

Infatti, la riduzione della “Tampon tax” è stata varata dal governo ieri nella Manovra 2022 e inserita nella nota dell’approvazione del Dpb dal Consiglio dei ministri. A darne conferma il comunicato finale di Palazzo Chigi, al termine del Cdm che ha approvato il documento programmatico di Bilancio, dove spicca, tra i provvedimenti, “il taglio dal 22% al 10% dell’Iva su prodotti assorbenti per l’igiene femminile”.

In Europa la nostra nuova aliquota resta comunque alta, insieme a Paesi come Austria e Slovacchia, mentre in Portogallo e Belgio è al 6%, in Francia è al 5,5 % e in Irlanda allo 0%.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano