E’ stata l’edizione che ha consacrato un evento diventato imponente alla VII edizione, con un grande flusso di pubblico, quello di “Tipica”, il percorso eno-gastronomico che valorizza le eccellenze lucane, tenutosi il 12 e 13 agosto nel centro storico di Vietri di Potenza. L’edizione più partecipata, che secondo l’organizzazione ha portato in paese circa 8000 persone nelle due serate.

Complimenti ai giovani volontari delle associazioni che hanno realizzato l’evento, con il percorso partito dalla Vigna della Corte, passando per Piazza XXIII Novembre fino all’ultima tappa, quella di Piazza del Popolo. In un percorso più lungo e con il doppio degli stand rispetto all’anno scorso, non sono mancati i mercatini dell’artigianato e tanta musica e divertimento, con concerti ed esibizioni in ogni angolo.

Nelle due serate, da segnalare il concerto in Piazza del Popolo di Agostino Gerardi e i Terrania e dei Cant’Ieri, che hanno chiuso l’edizione 2019. La manifestazione è organizzata dal Comune e dalle associazioni Vietri e la Movida, Teatrando, Pro Loco di Vietri di Potenza e Vietri Città dell’Olio.

Particolarità dell’evento è come ogni anno la partecipazione dell’intera comunità per la realizzazione dell’evento. Almeno un centinaio i volontari all’opera e decine di stand lungo il percorso, dove si è potuto pagare con un’apposita banconota, “Il Vietrese”, disponibile ai vari stand del cambio. Tra i piatti più richiesti, i calzoni con la minestra, i parmariedd’ e i cavatiedd’ e la ciambott’la con patate rosse, tutto preparato dalle donne e dagli operatori presenti agli stand.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*