In attesa che il Consiglio Federale in programma mercoledì 20 maggio ponga la parola fine sull’attività dilettantistica quindi anche del Futsal che rientra nell’ambito della LND, c’è una società che nella passata stagione ha fatto la parte del leone riuscendo a vincere tutto quello che c’era da vincere riuscendo a centrare la promozione in serie B e solo il Covid-19 ha finito per privarla di altri prestigiosi traguardi.

Stiamo parlando dello Sporting Sala Consilina, che proprio nel primo giorno dopo il lungo lockdown, mentre tutte le altre società cercano di capire come muoversi, si presenta con la prima notizia in tema di mercato.

Per dare inizio a quella che sarà la prossima stagione si è deciso di partire dall’allenatore e la scelta è ricaduta sulla riconferma alla guida tecnica di Darci Foletto. Una scelta che era nell’aria considerato l’ottimo lavoro svolto dal timoniere brasiliano alla sua prima esperienza sulla panchina, il quale ha dimostrato di aver le capacità di condurre il gruppo dapprima a vincere la Coppa Regionale e poi con largo anticipo sulla conclusione della stagione a centrare la promozione nel campionato nazionale di serie B.

L’annuncio è stato dato dal club salese sulla pagina ufficiale del  club dove sono riportate anche le prime dichiarazione del patron Giuseppe Detta: “E’ un onore poter continuare questa avventura insieme a Mister Darci Foletto. Un rinnovo meritato frutto delle grandi doti personali e tecniche. Foletto, ha guidato la squadra in modo impeccabile riuscendo a raggiungere i traguardi prefissati, per questo abbiamo voluto iniziare la nuova programmazione per la prossima stagione partendo da lui. L’auspicio è quello che con l’inizio della nuova stagione si torni alla normalità, in ogni caso noi saremo pronti per essere protagonisti anche nel campionato di serie B”.

E se le premesse sono queste per lo Sporting Sala Consilina, quando si ripartirà di certo si annuncia un’altra annata di grandi soddisfazioni.

– redazione sportiva –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*