Per lo Sporting Sala Consilina l’anno che inizia parte subito con un appuntamento di grande rilievo: la Final Eight, ovvero la Coppa regionale di Futsal riservata alle migliori del principale torneo, la serie C1.

Il team salese, che ha chiuso l’andata con il platonico ma indicativo titolo di campione d’inverno guadagnandosi l’accesso diretto alla competizione tricolore senza passare attraverso il turno preliminare, si è preparato anche durante il periodo festivo senza concedersi troppe distrazioni per cercare di mettere in bacheca il primo obiettivo stagionale.

Nelle file del team del tecnico Darci Foletto c’è un calcettista che ha già avuto il piacere di alzare al cielo il trofeo e non solo una volta. Si tratta di Matheus Bellaver, universale, il quale ha vinto con l’under 21 del Kaos Ferrara e con il Molfetta in C1 sia la Coppa regionale che quella nazionale. Uno, insomma, abituato a far bene in questa competizione che si gioca in tempi ristrettissimi e richiede grande concentrazione fisica e mentale.

E l’italo-brasiliano, giunto in estate a Sala Consilina, si è subito segnalato come un cecchino di primo livello. Un infortunio l’ha tenuto fuori per circa due mesi, poi il ritorno in campo nell’ultima uscita di campionato prima della sosta. Bellaver ora ha rivolto tutta l’attenzione a quest’impegno dove spera di fare il tris. “Pur consapevoli che non sarà facile, visto che si gioca in tre giorni, non ci possiamo nascondere e vorrei alzare ancora una volta questo prestigioso trofeo” dichiara.

Lo Sporting Sala Consilina debutterà nei quarti sabato 4 gennaio nel terzo match in tabellone alle ore 16.30 con il Trilem Casavatore. In caso di successo, nella semifinale che si disputa il 5, affronterà la vincente tra Spartak San Nicola e Frattese. La finale si gioca il giorno dell’Epifania e lo Sporting Sala Consilina, come tutti i dirigenti e i tanti tifosi, spera di trovare nella calza della befana la Coppa Regionale.

– redazione sportiva –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*