Continua senza soste il lavoro dei dirigenti dello Sporting Sala Consilina che con in testa il patron Giuseppe Detta è quotidianamente al lavoro insieme ai suoi più stretti collaboratori e con il neo allenatore Cafù per allestire un organico di primo livello che possa dire la sua anche nell’inedito campionato di serie A2.

E l’ultimo arrivo in casa gialloverde è un giovane under di grande prospetto, Roberto Giampaolo, 20 anni il prossimo settembre, e fresco di scudetto con l’Under 19 del Regalbuto, compagine siciliana che in finale ha battuto l’Alma Salerno. Giampaolo, con la formazione isolana, ha avuto modo di alternarsi tra la formazione U19 e la prima squadra in serie A2, dove ha realizzato anche una rete.

Roberto Giampaolo è figlio d’arte del papà Luca, ora allenatore e che ha fatto da maestro a questo interessante universale che va a rimpinguare la schiera degli under a disposizione del tecnico brasiliano approdato a Sala Consilina per guidare il club in questa prima avventura nel gotha del futsal nazionale. L’annuncio della conclusione positiva della trattativa è stato dato dal sodalizio salese attraverso la pagina ufficiale social del club. E nell’occasione è stato dato il benvenuto a Giampaolo per questa nuova esperienza nel Vallo di Diano.

Intanto il neo timoniere Cafù sta lavorando per programmare la nuova stagione e quando iniziare il ritiro. Dalle prime indiscrezioni sembra che i gialloverdi si ritroveranno a fine agosto al Palacappuccini e sono in allestimento anche amichevoli con formazioni di serie A, per farsi trovare pronti per il 9 ottobre quando inizierà il nuovo campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*