carabinieri notte estateE’ stata sospesa, per problemi igienico-sanitari, la “Sagra del pesce” organizzata a Marina di Pisciotta dall’Associazione Lega Navale Sezione di Pisciotta.

Il provvedimento di chiusura è stato adottato dai Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del Capitano Mennato Malgieri, insieme al personale del Dipartimento di Medicina Preventiva dell’ASL Salerno, distretto di Vallo della Lucania.

Al termine dei controlli, effettuati dalla Stazione dei Carabinieri di Pisciotta, aiutati dal personale sanitario, è stato decisa l’immediata sospensione della manifestazione, essendo emerse carenze igienico-sanitarie sui punti di cottura e somministrazione degli alimenti.

Il responsabile della manifestazione, nonchè Legale rappresentante dell’associazione organizzatrice, F. E. originario di Napoli ma residente a Pisciotta, è stato sanzionato.

La sospensione della sagra è volta ad assicurare un’immediata e tempestiva tutela della salute dei cittadini. Diverse persone, infatti, nella serata di ieri hanno dovuto ricorrere alle cure sanitarie, presso l’Ospedale di Vallo della Lucania, per intossicazione alimentare.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.