“Studenti di famiglie in difficoltà economiche costretti a pagare alloggi inutilizzati”.

È quanto denuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo.

“Domani, 10 aprile – spiega – scade il termine per gli studenti fuori sede per pagare la retta delle residenze universitarie. Molti di questi ragazzi sono tornati nelle rispettive città di origine contestualmente alla sospensione di corsi ed esami nell’ambito delle misure di contenimento dell’emergenza Coronavirus. Molti di questi studenti, sebbene non usufruiscano degli alloggi, hanno difficoltà a onorare le rette per le difficoltà economiche in cui oggi versano le loro famiglie a causa delle attività lavorative bloccate”.

“Occorre a questo punto provvedere ad horas – conclude – alla sospensione dei canoni di locazione per il mese di aprile. Per quanti hanno già corrisposto la quota fitto, la somma in questione sia accantonata e utilizzata per il primo mese utile in cui ripartiranno le lezioni universitarie”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*