Un uomo di 81 anni, originario di Vallo della Lucania, è stato beccato dalla Polizia Municipale sulla litoranea di Eboli in compagnia di una prostituta.

L’uomo è stato sorpreso mentre consumava un rapporto sessuale con una donna di origini bulgare. Agli agenti ha raccontato che si sentiva solo dopo la morte della moglie. Poi qualcosa è andato storto.

La moglie, che in realtà attendeva al Campolongo Hospital, dal quale l’uomo era uscito di nascosto dopo un ciclo di terapie per un intervento all’anca, ha iniziato a tempestarlo di chiamate.

L’anziano è stato multato per 200 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano