I soggetti che operano nel settore sanitario devono procedere al primo invio dei dati delle spese sanitarie relative al primo semestre del 2021.

I soggetti che devono rispettare questo adempimento sono:

  • Farmacie
  • Strutture specialistiche pubbliche e private accreditate
  • Iscritti all’ordine dei medici chirurghi e odontoiatri
  • Parafarmacie
  • Ottici
  • Iscritti agli albi professionali degli psicologi
  • Infermieri
  • Ostetrici
  • Medici veterinari
  • Tecnici sanitari di radiologia medica
  • Strutture della sanità militare
  • Farmacia assistenziale dei mutilati e invalidi di guerra e del lavoro (ANMIG)
  • Iscritti all’albo dei biologi
  • Iscritti ai nuovi albi delle professioni sanitarie ovvero:
  • Tecnici sanitari di laboratorio biomedico
  • Tecnici audiometristi
  • Tecnici audioprotesista
  • Tecnici ortopedici
  • Dietisti
  • Tecnici di neurofisiopatologia
  • Tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
  • Igienisti dentali
  • Fisioterapisti
  • Logopedisti
  • Podologi
  • Ortottisti e assistenti di oftalmologi
  • Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva
  • Tecnici della riabilitazione psichiatrica
  • Terapisti occupazionali
  • Educatori professionali
  • Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro
  • Assistenti sanitari

Nel sistema TS è in vigore la regola che stabilisce di poter beneficiare delle detrazioni solo se si utilizzano mezzi di pagamento tracciabili. Il settore sanitario, però, fa eccezione e infatti ci sono casi in cui il contribuente può comunque pagare in contanti senza perdere lo sconto IRPEF e ciò avviene nelle seguenti ipotesi:

  • Acquisto di medicinali
  • Dispositivi medici
  • Prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche
  • Prestazioni sanitarie rese da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale

La data di scadenza entro la quale bisogna provvedere al primo invio dei dati semestrali è fissata al 31 luglio 2021.

Per info: www.studioviglionelibretti.it – info@studioviglionelibretti.it

Telefono: 0975/399004  Cellulare: 338/8122100

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*