Nuovo blitz ad Eboli da parte degli agenti della Polizia Municipale che assieme ai Carabinieri si sono recati in via Guglielmo Pepe.

In quell’area già due anni fa la Municipale aveva disposto il sequestro di un terreno adibito ad ospitare abusivamente alcune roulotte, che venivano poi fittate ai cittadini. Stamattina, durante il controllo, erano sparite quasi tutte le roulotte e i sigilli rimossi. 

Nel corso di questi anni è stato individuato come custode del terreno un 40enne extracomunitario con regolare permesso di soggiorno. L’uomo è stato quindi denunciato per la violazione dei sigilli.

Inoltre, gli agenti hanno rinvenuto uno scontrino di una ricarica Postepay all’interno degli alloggi in muratura occupati dagli extracomunitari. Si è riusciti facilmente a risalire al nome del proprietario della carta: una 47enne di Gragnano che verrà denunciata in quanto proprietaria dell’immobile che affitta a nero agli stranieri.

Nel corso della stessa operazione, gli agenti hanno individuato un deposito di rifiuti speciali, la cui provenienza è in corso di identificazione.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.