Aumenta la sicurezza nelle scuole e cresce la tranquillità delle famiglie, degli alunni e degli operatori a Eboli.

La Giunta comunale ha dato il via libera al Piano di prevenzione antincendio che coinvolge cinque fabbricati scolastici.

Si tratta di un intervento che si somma alle decine di lavori appena effettuati o in corso di completamento che rendono le scuole ebolitane sempre più sicure con l’utilizzazione di finanziamenti.

“Mentre completiamo i primi interventi di efficientamento energetico – spiega il sindaco Massimo Cariellosiamo riusciti a mettere in campo risorse per quasi 2 milioni di euro per efficientamento energetico e prevenzione antincendio, grazie alla capacità di ottenere finanziamenti coniugati con la compartecipazione comunale. Il lavoro di raccordo del vicesindaco Di Benedetto, l’impegno della maggioranza ed il lavoro degli uffici ha fatto raggiungere questo nuovo grande traguardo che assicura ad Eboli nuovi finanziamenti e maggiore sicurezza nelle scuole”.

“L’intervento di prevenzione antincendio riguarderà i fabbricati delle scuole Borgo, Romano, Virgilio e Pietro da Eboli – ricorda il vicesindaco, Cosimo Pio Di Benedetto – Stiamo completando i lavori di efficientamento sia alla scuola Pietro da Eboli, sia alla scuola Virgilio di Santa Cecilia, un impegno di circa 1,5 milioni di euro. Una manutenzione completa, che ha riguardato anche coperture, guaine e lavori di pitturazione delle pareti, come presso la scuola Longobardi ed il micronido. Abbiamo programmato interventi quindi non solo per rendere più vivibili i locali, ma anche per renderli più efficienti e sicuri, seguendo le indicazioni dell’Amministrazione comunale e della maggioranza consiliare, attente alla sicurezza dei bambini e delle famiglie”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*