Si perde in montagna a Tito durante la raccolta dell’origano. 80enne ritrovato dopo ore dai soccorritori



































Si perde in una zona di montagna mentre è alla ricerca di origano, ma viene ritrovato dopo circa sette ore. Protagonista della disavventura a lieto fine è un 80enne di Tito, di cui si erano perse le tracce stamattina dalle ore 7.30 circa.

Era uscito in gruppo con altre tre persone per cercare origano in località Casermetta, zona di montagna al confine con Satriano di Lucania. Dopo un po’ di tempo dall’arrivo in zona, però, i tre hanno perso le tracce dell’80enne, senza riuscire più ad individuarlo per un po’ di tempo. Da qui, hanno deciso di allertare i soccorsi.

Si è subito attivata la macchina organizzativa e sul posto sono arrivati i Carabinieri di Tito, i Carabinieri Forestali di Pignola e Trivigno, una squadra del Soccorso Alpino Basilicata e i volontari della Protezione Civile “Aquile Lucane” di Tito. Col passare del tempo i soccorritori sono riusciti a contattare l’uomo tramite cellulare e, anche con l’ausilio delle sirene, l’uomo è riuscito ad uscire fuori dall’area in cui si era smarrito, avvicinandosi pian piano ai soccorritori.







Solo un po’ di stanchezza ma nessun problema per l’anziano che per tutto il tempo ha stretto tra le mani l’origano raccolto, senza mai lasciarlo.

– Claudio Buono –

 

 

 





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*