Nella notte a Moliterno, in località Piagge, i Carabinieri della Compagnia di Viggiano, dopo prolungate ricerche, hanno ritrovato un 85enne del posto di cui si non si avevano più notizie dal tardo pomeriggio di ieri.

I familiari dell’anziano, accortisi della sua assenza e dato che si era allontanato già da alcune ore, hanno lanciato l’allarme ai militari tramite il Numero Unico di Emergenza 112 dell’Arma.

Immediatamente sono state avviate le ricerche in zona e, solo dopo una vasta azione perlustrativa sul territorio, si sono concluse intorno all’una di notte col ritrovamento dell’anziano in evidente stato confusionale, seduto a terra su un terreno scosceso e ricoperto da folta vegetazione. Nel ricostruire i fatti è emerso come l’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, addentrandosi nelle campagne alla ricerca di asparagi e dopo avere percorso a piedi una stradina rurale, ha perso l’orientamento e non è riuscito a rientrare più a casa.

Una volta messo in salvo, è stato trasportato dal personale sanitario presso l’ospedale di Villa d’Agri, sebbene le sue condizioni di salute non destino preoccupazione.

L’operazione ha consentito, grazie all’incessante attività di ricerca messa in campo dai Carabinieri, di salvare l’anziano, evitando così il possibile aggravarsi della situazione in cui era rimasto coinvolto.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*