La Conferenza dei Sindaci della Comunità Montana del Tanagro- Alto e Medio Sele si è riunita oggi dopo la sentenza del TAR che dispone la sospensione dell’ordinanza di Vincenzo De Luca sulla scuola.

L’ordinanza, si ricorda, prevedeva la sospensione della didattica in presenza fino al 29 gennaio per scuole dell’infanzia, elementari e medie.

I Sindaci, nonostante lo stop del TAR, hanno deciso di sospendere la didattica in presenza fino al 15 gennaio per tutti i gradi d’istruzione e procederanno a  firmare apposita ordinanza.

Hanno preso parte alla Conferenza i Sindaci di Auletta, Buccino, Caggiano, Campagna, Castelnuovo di Conza, Colliano, Contursi Terme, Palomonte, Oliveto Citra, Laviano, Romagnano al Monte, Salvitelle, Ricigliano, Santomenna, Valva e San Gregorio Magno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano