Con la nomina, ieri, da parte dell’Ufficio scolastico regionale della Campania dei dirigenti reggenti delle istituzioni scolastiche ancora sprovviste di titolarità dirigenziale, è stata completata la mappa delle autonomie scolastiche del Vallo di Diano.

Nella giornata di ieri, infatti, sono state affidate ai dirigenti scolastici Salvatore Gallo e Antonietta Cantillo, rispettando la loro rispettiva richiesta di assegnazione, le reggenze degli Istituti Comprensivi Sala Consilina-Viscigliete e di Buonabitacolo, mentre d’ufficio, è stata assegnata al dirigente Rocco Colombo la reggenza dell’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina.

 

Alla luce anche delle nomine dei nuovi dirigenti avvenuta nei giorni scorsi, è questa la mappa complessiva delle dirigenze degli Istituti scolastici dell’intero Vallo di Diano:

Istituto Istruzione Superiore “Pomponio Leto” Teggiano: Rocco Colombo

Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone” Sala Consilina: Maria Luisa Buono

Istituto Istruzione Superiore “Sacco” Sant’Arsenio: Cono Rossi

Istituto Omnicomprensivo Polla: Gaetano Gallinari

Istituto Omnicomprensivo Padula: Liliana Ferzola

Istituto Omnicomprensivo Montesano S/M: Antonietta Cantillo

Istituto Comprensivo Caggiano: Elio Cantelmi

Istituto Comprensivo Sassano: Patrizia Pagano

Istituto Comprensivo Teggiano: Salvatore Gallo

  • Reggenze:

Istituto Comprensivo “Camera” Sala Consilina: Rocco Colombo

Istituto Comprensivo Viscigliete –Sala Consilina: Salvatore Gallo

Istituto Comprensivo Buonabitacolo: Antonietta Cantillo

Istituto Comprensivo Sant’Arsenio: Cono Rossi

– redazione –


2 Commenti

  1. Caro Pietro la colpa è di una classe dirigente sciagurata ed incapace a tutti i livelli, il risultato è che il nostro Bel Paese si trova in pessime condizioni e difficilmente ne verremo fuori se non ci impegneremo al massimo tutti ma proprio tutti, facendo semplicemente il nostro dovere con senso civico e rispetto delle regole.

  2. Vorrei capire a San Pietro al tanagro quando incomincia la scuola elementare. .dato che ho sentito che devono fare dei lavori a settembre una cosa assurda dato che hanno avuto tre mesi per farlo….di chi e la colpa se dell’amministrazione comunale o di chi è? ?? Grazie

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*