Scoperto mentre spaccia eroina ad un giovane a Potenza. Arrestato nigeriano richiedente asilo



























Il personale della Polizia di Stato di Potenza ha arrestato in flagranza di reato un 29enne nigeriano richiedente asilo per spaccio di eroina.

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile, nell’ambito di mirati controlli antidroga predisposti dal Questore di Potenza Alfredo Anzalone, lo ha sorpreso nei pressi del Rione Santamaria a Potenza mentre cedeva la droga ad un giovane acquirente del posto, gravato da numerosi pregiudizi di polizia anche in materia di stupefacenti.

Durante il controllo, l’assuntore, nel tentativo di dissimulare l’accaduto, ha ingerito l’eroina, salvo poi ammettere agli agenti di avere poco prima acquistato tre involucri di sostanza stupefacente per 60 euro.










Nel corso della perquisizione domiciliare, lo spacciatore è stato trovato in possesso della somma di denaro ricevuta in precedenza e anche di circa 25 grammi di eroina e 1200 euro in contanti, il tutto custodito nella stanza del Centro di Accoglienza Straordinaria dove era ospite.

Al termine delle formalità di rito il nigeriano è stato condotto nella Casa Circondariale di Potenza.

– Chiara Di Miele –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*