Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Eboli, diretta dal Capitano Luca Geminale, a Campagna, hanno arrestato in flagranza di reato il 21enne Lamin Suso, domiciliato presso il Centro di prima accoglienza stranieri Hotel Mary.

Il 21enne durante la perquisizione è stato trovato in possesso di un sacchetto contenente circa 25 grammi di marijuana.

Durante l’operazione Suso ha cercato di aggredire uno dei militari colpendolo con uno schiaffo.

Il 21enne è stato condotto agli arresti domiciliari per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale presso il Centro accoglienza in attesa del rito direttissimo previsto per questa mattina, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Queste sono le risorse per l’Italia! !!!
    Nessuna alternativa o a casa di Boldrini o fucilatelo, visto che gli stanno a cuore portateglielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.