I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal Capitano Davide Acquaviva, hanno denunciato tre giovani per spaccio di sostanze stupefacenti a Casalbuono.

I 3 sono stati sorpresi dai militari nel centro storico di Casalbuono in atteggiamenti sospetti e sono stati immediatamente avvicinati. La perquisizione ha permesso di trovare 30 grammi di hashish e 400 euro in contanti, probabilmente provento dello spaccio. Si tratta di 2 ragazzi provenienti dalla Basilicata e un giovane del Vallo di Diano.

I tre giovani oltre che per lo spaccio di droga sono stati denunciati anche per aver violato le direttive del Governo che in questo periodo limitano le uscite ai soli casi di necessità.

Continuano quindi i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che, in questo momento di emergenza, sono impegnati soprattutto nelle zone “chiuse” del Vallo di Diano. Da questa mattina è in servizio anche un elicottero del 7° Nucleo Carabinieri di Pontecagnano impegnato a controllare in particolar modo soprattuto i comuni di Caggiano, Polla, Atena Lucana e Sala Consilina.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*