Nella mattinata odierna sulla spiaggia di Cala d’Arconte di Marina di Camerota si sono schiuse sei uova di tartaruga.

Il nido è stato rinvenuto alle prime ore del mattino dal gestore di uno stabilimento balneare che ha subito contattato l’Ufficio Marittimo di Marina di Camerota.

Attivate le procedure di rito il personale militare è arrivato sia via mare che via terra per vigilare e ispezionare l’area.

Una volta raccolti i nascituri sono stati imbarcati sul mezzo navale della Guardia Costiera B91 e, insieme al personale dell’Associazione Anthon Dhorn, sono stati portati al largo e rilasciati lontano dalle acque destinate alla balneazione e dalle acque frequentate imbarcazioni, così da garantire loro la sopravvivenza.

– Paola Federico –

 

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*