Un tragico infortunio sul lavoro è costato la vita nel pomeriggio a Michele Esposito, 41enne originario di Caserta e residente a Montecorice, nel Cilento. L’uomo si trovava all’interno di una pizzeria di Parabiago, in provincia di Milano, quando è rimasto schiacciato dal forno che stava controllando nel locale in ristrutturazione in via IV Novembre.

Il pizzaiolo pare si stesse occupando dell’impianto elettrico per la cottura delle pizze quando è stato schiacciato dal forno che probabilmente è crollato improvvisamente. Non è riuscito a chiedere aiuto e quando poco dopo nel locale è entrato il titolare, è stato quest’ultimo ad allertare i soccorsi, ma per Esposito non c’era più nulla da fare e così i sanitari del 118 hanno potuto solo constatare il decesso. Sul posto i Carabinieri per la ricostruzione della dinamica, i Vigili del Fuoco di Legnano e gli agenti di Polizia Locale oltre al sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi.

Sconcerto a Montecorice dove il pizzaiolo era molto conosciuto e stimato e la sconvolgente notizia ha fatto rapidamente il giro del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano