Pieno sostegno alla battaglia intrapresa dal gruppo consiliare di minoranza di Sant’Angelo Le Fratte, al capogruppo Gerardo Coppola e ai consiglieri Giuseppe Grippo e Luigia Isoldi, in merito alla mancanza di acqua che perdura in quel Comune da mesi”. Così i consiglieri regionali di Forza Italia, Piro, Acito e Bellettieri che aggiungono: “Apprendiamo che sin da questo inverno quel territorio e quella popolazione lamenta una fornitura di acqua difficoltosa e al di sotto delle necessità, problema mai preso in carico efficacemente dall’Amministrazione comunale, purtroppo silente e inoperosa. Ci rammarica un modus operandi che trascura verosimilmente la propria comunità non provando a trovare una soluzione a tale grave disagio che si somma a quello legato alla situazione emergenziale dovuta alla pandemia”.

Crediamo, altresì – proseguono gli esponenti di Forza Italia – che si possa intraprendere un’azione di concerto con Acquedotto Lucano per cercare di alleviare tale problematica sia in merito a forniture attraverso autobotti sia attivando con AQL una soluzione alternativa, in virtù del fatto che Sant’Angelo Le Fratte è un Comune fornitore di acqua, attraverso le sorgenti del Colonnello, allo schema idrico Marmo Melandro”.

I consiglieri regionali solidarizzano e apprezzano l’impegno concreto del gruppo consiliare di Forza Italia di Sant’Angelo Le Fratte “in favore di una comunità che non può e non deve essere lasciata sola dalle istituzioni territoriali in questa battaglia per un diritto primario, quale quello della somministrazione dell’acqua potabile” e come Gruppo regionale di Forza Italia si assumono l’impegno di intraprendere ogni azione utile volta a risolvere tale enorme disagio.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

19/5/2020 – Sospensioni idriche a Sant’Angelo Le Fratte. Il Sindaco disciplina il consumo di acqua con un’ordinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*