Due pasticcerie, una a Salerno e l’altra a Battipaglia, sono state chiuse dai Carabinieri del Nas di Salerno per carenze igienico-sanitarie.

Come si legge su “La Città di Salerno“, in una pasticceria tra Pastena e Mercatello i militari hanno trovato scarafaggi morti sul pavimento, ruggine, alimenti conservati in maniera non idonea, impianti del locale non a norma.

Il veterinario dell’Asl intervenuto ha disposto la distruzione di 80 kg di prodotti dolciari perchè ritenuti pericolosi per la salute pubblica.

A Battipaglia è stato chiuso un bar pasticceria a causa dello sporco, della polvere e dell’unto scoperto dai Nas durante il sopralluogo.

Inoltre mancava lo spogliatoio per i dipendenti e sono state riscontrate delle carenze strutturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.