Satriano di Lucania: si dimette il consigliere comunale di maggioranza Rocco Positino





































La maggioranza di Satriano di Lucania guidata dal sindaco Vincenzo Pascale perde un altro pezzo. Ha rassegnato le dimissioni da consigliere comunale Rocco Positino.

Già assessore, la sua carica era stata revocata dal sindaco ad ottobre, dando il via alla composizione di una nuova Giunta comunale. Positino ha annunciato le dimissioni con effetto immediato ed irrevocabile. Alla base delle dimissioni, oltre a visioni diverse, anche quanto accaduto poche sere fa, con un video comparso in alcuni commenti Facebook, poi rimosso, dove durante una cena, alla presenza di alcuni componenti della maggioranza, sarebbero state strappate le tessere del Partito Democratico.

Tra qualche mese la comunità satrianese sarà chiamata al voto per il rinnovo del Consiglio comunale.










La mia dignità – ha dichiarato Positino – mi costringe ad una scelta non conveniente e nemmeno comoda, ma comunque necessaria per l’affermazione dei miei valori e delle mie prerogative di vita. Ci sono degli aspetti dell’impegno politico su cui non si può scherzare, su cui bisogna essere inflessibili e irreprensibili; aspetti che richiedono semplicemente serietà e rispetto”.

In questi cinque anni non sono mancati i problemi per la maggioranza. Il sindaco proprio ad ottobre aveva fatto un rimpasto in Giunta, nominando Giuseppe Adobbato vicesindaco e Teresa Pignata assessore, al posto proprio di Positino.

– Claudio Buono –

 

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*