Giornalisti a confronto, sabato 28 maggio, a Sassano. In occasione dell’edizione 2022 del Premio giornalistico “Orchidea d’Argento”, infatti, che avrà luogo presso il Cine Teatro “Totò” in via Croce a Sassano, si svolgerà il corso di formazione sul tema “Informazione, scuola e deontologia: la Carta di Treviso” organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, in collaborazione con l’Associazione Giornalisti del Vallo di Diano.

Il corso di formazione deontologico della durata di 4 ore, completamente gratuito grazie all’impegno del Presidente Ottavio Lucarelli, è riservato a 60 giornalisti iscritti all’Ordine nazionale dei Giornalisti e dà diritto a 6 crediti formativi. Il corso inizierà alle ore 10, le iscrizioni prendono il via da oggi mentre la chiusura è fissata alle ore 24:00 del 25 Maggio.

Il corso punta a esaminare e divulgare il rapporto tra informazione e scuola, affrontato sia sotto l’aspetto deontologico, sia per quanto riguarda l’impegno di molti giornalisti nel diffondere la deontologia nelle scuole, a partire dalla Carta di Treviso.

I relatori del corso saranno il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campani,a Ottavio Lucarelli, il Presidente dell’Associazione Giornalisti del Vallo di Diano, Rocco Colombo, Eduardo Scotti, storico e giornalista, Oreste Lo Pomo, consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e caporedattore della TGR della Campania ed il consigliere regionale e Presidente del Parco nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano, Tommaso Pellegrino. I lavori del Premio giornalistico nazionale “Orchidea d’Argento” saranno coordinati dal segretario dell’Associazione Giornalisti del Vallo di Diano, Pierino Cusati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.