Dolore e sconcerto, a Sassano, per la morte di Giovanni Rubino, il 22enne di Sassano coinvolto in un gravissimo incidente stradale verificatosi nella notte del 14 Ottobre sulla S.P.78 che dal centro storico di Sassano conduce a Silla.Giovanni, dal momento dell’incidente, era entrato in coma e da allora non ha più ripreso conoscenza. Le sue condizioni, subito dopo i primi soccorsi,erano apparse immediatamente gravi, tanto che, non appena giunto all’ospedale di Polla, fu disposto immediatamente il suo trasferimento presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

In questi lunghi giorni i medici del nosocomio cilentano hanno sperato in una sua ripresa: fino a ieri sera, infatti, si è sperato in un miracolo che, purtroppo, questa volta non si è avverato, lasciando nello sconforto i suoi familiari, gli amici e quanti conoscevano Giovanni Rubino, benvoluto da tutti. 

I funerali saranno celebrati domani mattina, alle ore 10:00, nella chiesa Madonna di Pompei a Silla di Sassano.

Il sindaco di Sassano, Tommaso Pellegrino, ha emesso un’ordinanza con la quale ha proclamato per domani il lutto cittadino.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*