Sassano: a Rino Genovese di Raitre il Premio Giornalistico “Orchidea d’Argento”



































Un attestato di stima al mondo del giornalismo quello che ha preso forma questa mattina a Sassano dove, nel Cine Teatro Totò, è stata celebrata la IX edizione del Premio Giornalistico “Orchidea d’Argento”. Quest’anno il prezioso fiore è andato nelle mani di Rino Genovese, giornalista della Rai, capo servizio del tg regionale e storico volto del “Tg Itinerante” in onda ogni sabato sulla terza rete per portare gli spettatori alla scoperta delle bellezze dei paesi campani.

Alla consegna del Premio hanno preso parte il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino, il giornalista Eduardo Scotti, il presidente dell’Associazione Giornalisti Vallo di Diano, Rocco Colombo. A coordinare l’evento il giornalista Pietro Cusati, consigliere segretario dell’Associazione Giornalisti Vallo di Diano. Presenti, tra gli altri, il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta, il Direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Romano Gregorio, gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano e quelli del locale Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone”.








Il Premio è cresciuto – ha affermato Pellegrino – e stiamo facendo un bellissimo viaggio nel mondo del giornalismo, quello serio e fatto con amore per il territorio. Bisogna dare attenzione al giornalismo di periferia e non mettere in discussione quel minimo di flusso vitale che lo porta avanti. Mi auguro che l’Orchidea d’Argento possa accendere un faro su questa tematica“.

Dello stesso avviso anche Genovese. “I veri narratori del territorio sono i giornalisti di periferia – ha sostenuto dopo aver ricevuto il Premio – e noi tutti siamo turisti della nostra terra, consapevoli della grande fortuna che abbiamo avuto a nascervi. Ho rinunciato due volte ad andare al Tg1 per vivere nella mia Campania. Con il Tg Itinerante raccontiamo il paradiso in cui viviamo, anche se spesso sono deluso dai colleghi che hanno una visione unilaterale del Sud. Non è possibile che la regione dei patrimoni Unesco e delle Bandiere Blu venga rappresentata soltanto in maniera negativa. Non è stato facile recuperare il disastro di immagine fatto in tanti anni, ma grazie al lavoro illuminato di tanti ci stiamo riuscendo“.

Dopo la consegna del Premio giornalistico anche il corso di formazione su “Il giornalismo ambientale. Raccontare un territorio e corretta informazione”, organizzato dall’Ordine regionale in collaborazione con l’Associazione Giornalisti del Vallo di Diano e il Comune di Sassano.

Ai microfoni di Ondanews i protagonisti dell’iniziativa.

– Chiara Di Miele –


Sassano: a Rino Genovese di Raitre il Premio Giornalistico “Orchidea d’Argento”

Sassano: a Rino Genovese di Raitre il Premio Giornalistico “Orchidea d’Argento”

Pubblicato da Ondanews.it su Sabato 18 maggio 2019

 

 



































Un commento

  1. Rocco Panetta says:

    In base a quali elementi Rino Genovese afferma che:” VIVIAMO IN UN PARADISO”? Ha mai visto i servizi relativi al Vallo di Diano del suo collega Fabrizio Feo del TG3 ?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*