Occupavano in maniera abusiva un casotto in cemento all’esterno di un’area playground del comune di Sapri dedicata al gioco del basket sulla spiaggia di località Brizzi, prima in uso alla Guardia di Finanza.

A due cinquantenni senza fissa dimora, uno di Battipaglia e l’altro di Cosenza, è stato notificato dai Carabinieri della Stazione di Sapri il foglio di via.

I due da qualche giorno si erano insediati nella piccola struttura, divenuta ricettacolo di sporco e rifiuti di ogni genere.

L’allarme è scattato dalla denuncia di alcuni cittadini, i quali avevano notato la presenza di un enorme cumulo di spazzatura all’esterno del casotto. Uno dei due senzatetto, tra l’altro, si era reso protagonista di un furto in un negozio del centro cittadino.

Assieme ai militari dell’Arma, agli ordini del Luogotenente Pietro Marino, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale.Le Forze dell’Ordine, dopo aver verificato le condizioni igienico-sanitarie pietose in cui vivevano i due senzatetto, hanno provveduto a sgomberare l’area, che è stata bonificata a cura del Comune di Sapri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.