“Torniamo ad essere gioia” è lo slogan della ventesima Giornata nazionale UNITALSI (Associazione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes) per la raccolta fondi e la sensibilizzazione “in un momento storico in cui si è chiamati a non smettere di essere costruttori di pace”.

Una piantina di ulivo, simbolo di pace fratellanza e ripartenza, sarà offerta anche nelle piazze a Potenza e in Basilicata il 2 e 3 aprile dai volontari delle Sottosezioni dell’UNITALSI lucana, per testimoniare la gioia di essere al servizio di chi ha bisogno di aiuto.

“Con un’offerta minima – fanno sapere – ognuno potrà contribuire a sostenere le attività dell’Associazione e avere informazioni sulle attività e finalità della raccolta fondi. I volontari saranno a disposizione per informare e far conoscere l’UNITALSI, per spiegare come partecipare o sostenere i progetti d’aiuto a chi è malato o in difficoltà, per contrastare l’esclusione sociale, l’emarginazione e l’abbandono. Progetti che hanno il loro momento più alto nel Pellegrinaggio a Lourdes che quest’anno ripartirà, con il treno bianco, da Potenza a dalla Basilicata, dal 24 al 30 luglio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.