Un 44enne di Sapri è stato arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia per aver picchiato la compagna, una 46enne di origini polacche ma residente nella città della Spigolatrice.

L’episodio di violenza si è verificato ieri mattina nella loro abitazione nei pressi di Piazza Marconi. La donna, mentre subiva l’aggressione da parte del compagno, ha tentato di chiedere aiuto aprendo il portone di casa e fuggendo, ma subito è stata raggiunta dal suo aggressore che ha continuato a malmenarla.

I presenti in strada hanno assistito alla scena e allertato i militari dell’Aliquota Radiomobile che, insieme a quelli della locale Stazione, sono giunti sul posto. La vittima, soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all’ospedale dell’Immacolata a causa delle ferite riportate.

Il compagno, invece, trasferito in caserma ha iniziato a dare in escandescenze e a offendere i militari. Poi è stato condotto in ospedale, dove ha continuato ad opporre resistenza. Per questo motivo è stato arrestato con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per violenza domestica ai danni della compagna che invece è stata ricoverata sotto shock in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*