Carabinieri salvano un cagnolino a Sapri.

Questa mattina due militari della Stazione di Sapri, durante alcuni controlli, hanno salvato un meticcio nero scivolato in un’intercapedine della scogliera del lungomare.

La bestiola non riusciva più a risalire mentre il suo padrone impaurito lo guardava.

I Carabinieri hanno prima tranquillizzato e messo in sicurezza l’anziano padrone e poi hanno recuperato con notevoli difficoltà il cagnolino.

Il cane sta bene e ha potuto riabbracciare il suo padrone.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*