Si terrà il prossimo 4 dicembre alle ore 14.30 presso la Sala conferenze CEA, Centro di Educazione Ambientale, al Convento di Salemme a Sanza, un seminario sulla riqualificazione del parco edilizio esistente, promosso da ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico, e dal Comune di Sanza.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Salerno, l’Ordine degli Architetti Paesaggisti di Salerno, il Collegio dei Geometri di Salerno, l’Ordine degli Agronomi Forestali di Salerno e l’Ordine degli Ingegneri di Potenza.

La riqualificazione del parco edilizio esistente, in particolare quello pubblico, oltre a rispondere agli obiettivi nazionali di efficienza energetica rappresenta un settore con elevate potenzialità d’investimento e di ricadute occupazionali.

Il workshop offrirà l’occasione per confrontarsi con gli esperti del settore sugli aspetti tecnologi, normativi e finanziari legati all’efficienza energetica degli edifici. Sarà affrontato anche il tema della progettazione di un’efficace campagna di informazione e sensibilizzazione.

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto ES-PA che mira ad un rafforzamento delle competenze dei tecnici e dei funzionari delle amministrazioni regionali e locali in materia di energia e sostenibilità, attraverso un’ampia offerta di prodotti e servizi dell’ENEA.

L’apertura dei lavori vedrà gli interventi di Vittorio Esposito sindaco di Sanza, Michele Brigante presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno, Pasquale Caprio presidente dell’Ordine degli Architetti di Salerno, Alberto Venosa presidente del Collegio dei Geometri di Salerno, Carmine Maisto presidente dell’Ordine Agronomi e Forestali di Salerno e di Giuseppe D’Onofrio presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Potenza.

A seguire si terranno le relazioni degli esperti ENEA, mentre a chiusura dei lavori interverrà Piero De Luca, componente della Commissione Politiche Europee.

Antonella D’Alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*