Un grande giorno per la nostra comunità“. Così ha commentato il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito, la firma della convenzione con l’Ente Idrico Campano per il finanziamento di poco meno di 6 milioni di euro (5.758.861,56) del progetto presentato dal Comune di Sanza per il risanamento funzionale ed ampliamento del sistema fognario.

La convenzione è stata firmata ieri a Napoli, in Regione, ed ora si potrà procedere con il bando per l’affidamento dei lavori. Un risultato importante raggiunto dall’Amministrazione comunale che aveva nel suo programma la realizzazione del sistema fognario in aree del comune ancora non servite.

Grande soddisfazione del sindaco Vittorio Esposito.

Un grande lavoro svolto da una squadra di amministratori locali che dal primo giorno, in meno di tre anni, ha concretizzato gli impegni che avevamo assunto per dare un svolta al nostro Comune. Un lavoro sinergico con la Regione Campania che ci ha consentito di cogliere tutte le opportunità finanziarie disponibili – ha commentato il primo cittadino -. Finalmente realizziamo un’infrastruttura attesa da anni che servirà alcune aree del paese che ancora non erano servite dal servizio fognario. Il nostro impegno rimane quello di realizzare condizioni di crescita e sviluppo per la nostra comunità. Un lavoro di squadra, che ha visto i consiglieri e la Giunta lavorare gomito a gomito, in armonia e condivisione, giorno dopo giorno. 6 milioni di euro per il nuovo sistema fognario che si aggiungo ai 6 milioni per la messa in sicurezza della strada del Monte Cervati“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*