La sinergia tra la sezione locale della Protezione Civile Gruppo Lucano e Cittadinanzattiva per un supporto concreto al superamento della crisi pandemica da Covid. Un altro gesto di solidarietà a favore dei cittadini di Sanza. Alcune migliaia di mascherine FFp3 sono state donate alla comunità.

I volontari della Protezione Civile stanno provvedendo in queste ore a mettere a punto il piano di distribuzione delle mascherine di massima protezione dal Covid, ricevute da Cittadinanzattiva, organizzazione fondata nel 1978 che promuove l’attivismo dei cittadini per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni, il sostegno alle persone in condizioni di debolezza. Il motto è anche molto semplice: “Fare i cittadini sia il modo migliore di esserlo”, l’azione dei cittadini consapevoli dei propri poteri e delle proprie responsabilità sia un modo per far crescere la nostra democrazia, tutelare i diritti e promuovere la cura quotidiana dei beni comuni.

Un attestato di stima a Cittadinanzattiva è arrivato dal presidente della sezione locale di Protezione Civile, l’ingegnere Lorenzo Ciorciari, a cui si è unito il sentito ringraziamento a nome di tutta la comunità da parte del sindaco di Sanza, Vittorio Esposito che ha sottolineato l’importanza e l’efficacia dell’azione quotidiana dei volontari della Protezione Civile, sempre disponibili e pronti a dare supporto alla comunità locale.

Nei prossimi giorni le mascherine FFp3 saranno disponibili per tutti i nuclei familiari di Sanza e potranno essere ritirate presso il Comune di Sanza in Piazza XXIV Maggio.

– Chiara Di Miele –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano